Ricuperando_il_terreno_del_nonno

Share:  
 
Ricerche
Catastali
Compro
Vendo
Immobili
abbandonati
News
Articoli
Utilità Chi siamo   
     

I nostri partners

News & Articoli Skype Me™!      Home    Contatto  
Le news del sito
indietro


Ricuperando il terreno del nonno


(Legal concept - Adverse Possession / Usucapione)

“Quando mio nonno lasciò la Sicilia, i genitori ed i fratelli rimasti continuarono a gestire l’azienda agricola e mio nonno dall’America continuava a mandar loro del denaro affinché potessero portare avanti l’attività...chè a quel tempo era difficile sopravvivere con il solo lavoro dei campi...Non ho mai saputo poi che fine abbiano fatto il fondo e la casa, so soltanto che i miei bisnonni in seguito morirono e che  i fratelli di mio nonno continuarono a gestire l’azienda...” 

Quante storie come questa si sentono ancor oggi. In effetti, coloro che emigrarono in America 70-80 anni fa e anche più di recente, molte volte si lasciavano alle spalle genitori e fratelli, ed un podere od una casa, che poi non veniva venduto proprio grazie al contributo economico che giungeva da oltreoceano. D’altra parte, chi riusciva a far fortuna in America e decideva di rimanere finiva spesso col disinteressarsi di questi antichi beni di famiglia, pur avendone ancora il titolo. Così, a distanza di anni, figli e nipoti, che tante volte da bambini avevano sentito parlare del “podere” in Italia, prendono interesse a scoprire che fine abbia fatto, finendo con il trovarsi eredi senza saperlo.

Anche nel sistema giuridico italiano, come in tanti altri  sistemi giuridici, i beni che non vengono lasciati in eredità per testamento, seguono la destinazione prevista dall’istituto della successione legittima. Se però l’eredità testamentaria viene devoluta senza rispetto della quota per i legittimari, il testamento è invalido, cioè nullo, poiché in ogni caso vanno rispettate le norme giuridiche che prevedono il diritto ad una quota d’eredità in capo ai parenti “più stretti”.

Cosa significa tutto questo? Che nessuno ci può delegittimare di quanto ci spetta, eccetto un fattore...il tempo.

Secondo l’ordinamento giuridico italiano infatti, chi non esercita un proprio diritto per un certo periodo di tempo, lo perde. Così, nel caso dell’eredità lasciata dal nonno o dal bisnonno, pur potendo sempre reclamare il proprio diritto nella successione legittima o testamentaria, quando ne occorre il caso,  l’appropriazione della quota ereditaria da parte di un altro parente, perpetrata in buona fede per numerosi anni, ci può far perdere il diritto all’eredità.

Se si ha anche un solo dubbio sulla possibilità di avere ereditato in Italia, per testamento o per successione legittima, da un parente anche lontano, è bene farsi avanti e farlo al più presto!

A titolo esemplificativo viene riportato di seguito lo schema della successione legittima.

*Per ulteriori informazioni, contattate Sonia Alioto al (415) 382-6171 oppure visitate il nostro sito web www.italianlaw.net

WRITTEN BY SONIA ALIOTO – NOT TO BE PUBLISHED WITHOUT THE WRITTEN, EXPRESSED PERMISSION OF THE AUTHOR
April 2, 2002

indietro